10/12/2018
SONO INIZIATI I LAVORI DI METANIZZAZIONE A CAPRANICA: PROSSIMO OBIETTIVO IL METANO ANCHE A GUADAGNOLO.
SONO INIZIATI I LAVORI DI METANIZZAZIONE A CAPRANICA: PROSSIMO OBIETTIVO   IL METANO ANCHE  A  GUADAGNOLO.


SONO FINALMENTE INIZIATI I LAVORI DI COLLEGAMENTO DI CAPRANICA PRENESTINA ALLA RETE DI  METANO CON ALLACCIO DA PISONIANO SULLA STRADA PROVINCIALE SP 59/A SAN VITO ROMANO – CAPRANICA PRENESTINA PER CUI,  A BREVE,  POTRA’ REALIZZARSI LA TRASFORMAZIONE DELL’ATTUALE IMPIANTO GPL IN METANO,  COME PIU’ VOLTE PREANNUNCIATO.

I LAVORI SONO ESEGUITI DALLA SOCIETA’ ITALGAS RETI SPA, CHE HA DIMOSTRATO UNA PARTICOLARE SENSIBILITA’  RISPETTO ALLE ESIGENZE DELLA NOSTRA COMUNITA’ ED HA  OFFERTO LA FATTIVA COLLABORAZIONE PER  IL RAGGIUNGIMENTO DELL’IMPORTANTE RISULTATO IN FUNZIONE DEL QUALE IL  LAVORO  DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E’ STATO CONTINUO ED INCESSANTE.

PER EFFETTO DELLA METANIZZAZIONE  FINALMENTE I CITTADINI DI CAPRANICA, E PROSSIMAMENTE ANCHE QUELLI DELLA FRAZIONE DI GUADAGNOLO,  POTRANNO USUFRUIRE DELLE STESSE TARIFFE APPLICATE A  TUTTI GLI UTENTI FACENTI PARTE DELL’ AMBITO “ROMA 5 PRENESTINO MONTE LEPINI E ANIENE” E SOPRATTUTTO  CONSENTIRA’ UN RISPARMIO DI CIRCA IL 30% RISPETTO AI COSTI ATTUALI.

I LAVORI NON COMPORTERANNO ALCUN ONERE PER L’UTENZA FATTA ECCEZIONE PER LA SOSTITUZIONE DEGLI UGELLI DELLA CALDAIA E DEI FORNELLI DEL PIANO COTTURA. INOLTRE NON CI SARANNO PARTICOLARI DISAGI NEL CENTRO STORICO DOVUTI A SCAVI E A  RIPRISTINI IN QUANTO E’ GIA’ PRESENTE UNA RETE REALIZZATA A NOVEMBRE DEL’ANNO 1998 APPUNTO PER CREARE LE PREMESSE LEGATE ALLA FUTURA  METANIZZAZIONE.

SOPRATTUTTO CIO’ CHE APPARE STRAORDINARIO E’ CHE CON L’AVVIO DEI SUDDETTI INTERVENTI E’ STATA ACQUISITA ANCHE LA DISPONIBILITA’ DA PARTE DELLA STESSA SOCIETA’ ITALGAS RETI SPA A SODDISFARE L’ANALOGA ESIGENZA DEI CITTADINI DELLA ZONA RESIDENZIALE DI CIGLIANO E SOPRATTUTTO DELLA FRAZIONE DI GUADAGNOLO PER LA QUALE TALE RISULTATO ASSUME UN SIGNIFICATO VERAMENTE STRAORDINARIO  E RAPPRESENTA PER TUTTI IL REGALO MIGLIORE PER FESTEGGIARE IL SANTO NATALE 2018.
 
IL SINDACO
FRANCESCO COLAGROSSI