25/04/2020 - 25/04/2020
25 aprile 2020 Festa della Liberazione
25 aprile 2020 Festa della Liberazione


25 aprile 1945Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l'occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e a Torino, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire
Cosi Sandro Pertini, allora partigiano, poi amatissimo Presidente della nostra Repubblica, annunciò via radio lo sciopero generale per insorgere in tutti i territori ancora occupati da nazifascisti oppressori della Libertà.
Dopo l’insurrezione i partigiani facenti parte del Corpo Volontari della Libertà attaccarono i presidi fascisti e tedeschi, imponendo loro la resa.
Il 25 Aprile viene ricordato come la data simbolo della fine dell’occupazione tedesca in Italia e come il trionfo della Libertà del Popolo oppresso.
Oggi, in questo periodo difficile che ci confina nelle nostre abitazioni e che vede tutto il mondo in guerra contro un nemico invisibile che ci preclude una sentita commemorazione per la festa della Liberazione, l’invito è quello di non smettere mai di apprezzare la Libertà del nostro popolo ed essere riconoscenti verso coloro che hanno lottato per ottenerla.